Una pizzata serale contro i tumori infantili

 

Un’allegra tavolata quella riunita sabato lo scorso 23 marzo dalla famiglia Ungaro a Desio nella pizzeria Eurotaverna. Una serata dedicata ai bambini in particolare ai fratellini dei piccoli malati e destinata a promuovere l’associazione bianca Garavaglia Onlus impegnata da 26 anni a sostenere la lotta e la ricerca nel campo dei tumori infantili.
<< Non ci aspettavamo una partecipazione così numerosa che ha riunito amici e amici degli amici con il semplice passaparola siamo grati a tutti per la  loro Solidarietà e felici per aver contribuito a sensibilizzare su un argomento certamente non semplice e di averlo fatto attraverso una serata risultata divertente per bambini ed adulti.>> Hanno fatto sapere i genitori Sandro e Linda Ungaro organizzatori del sodalizio e genitori della piccola Emma e Giorgia. La prima sei anni ne aveva compiuti due da poco due quando le è stato diagnosticato un tumore al cervello  .Difficile da allora il lungo  percorso di riabilitazione che impegna tutta la famiglia.La festa era dedicata ai bambini che si trovano loro malgrado a vivere un’esistenza quasi in secondo piano Per le priorità riservate al fratello malato.
Durante la serata ha partecipato anche la psicologa e psicoterapeuta dottoressa Simona Di Carlo Che tramite l’associazione bianca Garavaglia opera nel reparto di neurologia dell’ospedale Besta di Milano Il suo intervento è stato fondamentale per poter meglio capire quello che si sta facendo nel campo dei tumori infantili .