“Quando arriva un tumore in famiglia si ammalano tutti, quando il tumore è nel bambino la malattia degenera”. Con questo progetto vogliamo aiutare le persone nella rielaborazione profonda del trauma-malattia, fin dalla prima diagnosi e non soltanto dopo il possibile decesso del bambino affetto da patologia oncologica. Quanto, infatti, potrebbe essere d’aiuto per il piccolo paziente l’avere dei genitori che da subito hanno avuto la possibilità di rielaborare gli aspetti traumatici

Una corsa raccontata attraverso la rete, in favore de La Rete di Emma. Ad ospitarla sarà la costa est della Sardegna, da Tortolì, nel cuore dell’Ogliastra, passando per la foresta di Montes, poi Dorgali, Buddussò, fino al mare di San Teodoro. Protagonisti di questi 180 chilometri di avventura sono Nicola Bottosso, ultramaratoneta veneziano, e Sandro Ungaro, presidente de La Rete di Emma, associazione che si occupa di raccogliere fondi a

La rete di Emma ha quest’anno proposto un concorso nelle scuole materne , primarie di primo grado e secondo grado del comune di Giussano. Il concorso aveva lo scopo di sensibilizzare i ragazzi sul tema dell’amicizia anche nel momento delle difficoltà e della malattia. La rete di Emma ha presentato personalmente il concorso agli alunni dei vari istituti e alle insegnanti; hanno partecipato trentatré classi per un totale di circa novecento